Messico – Nostra Signora di Guadalupe – 11 Giorni dal 24 Novembre da Roma

Da Roma con voli diretti Alitalia dal 24  Novembre

 

1° GIORNO: ROMA – CITTA’ DEL MESSICO 

Incontro dei partecipanti presso l’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino. Formalità d’imbarco e partenza con volo AZ676 delle 10:40. Arrivo e incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento

                                

2° GIORNO: CITTA’ DEL MESSICO 

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della Capitale Messicana: Cattedrale, la Basilica de los Remedios, il Santuario di Cristo Re, Il Museo Frido (casa Azul) (visita facoltativa da concordare), Il Murales di Diego Riveira, Il Centro storico della città, Il Museo del Templo Mayor (visita), Edificio de Correos, Palácio National, Piazza Zocolo, Ciudad Universitaria

Nel pomeriggio visita al Museo Nazionale di Antropologia, in Chapultepec Park. Il Museo contiene una straordinaria collezione di arte e manufatti preispanici, tra i quali il famosissimo “Calendario Azteco” e la macabra scultura della Dea Coatlicue. L’edificio fu disegnato dall’Arch. Ramiàrez Vàzquez, lo stesso che progettò la Nuova Basilica di Guadalupe. L’ingresso, assai impressionante, è presidiato da oltre 200 sculture del Dio Azteco della pioggia: Tlaloc.

In serata rientro in hotel.

 

3° GIORNO: CITTA’ DEL MESSICO – ESC. NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita del Santuario di Nostra Signora di Guadalupe.

Il Santuario di Nostra Signora di Guadalupe è il più famoso e visitato Santuario messicano. Esso è stato edificato a Tepeyac, una collina a nord della Capitale che anticamente ospitava il tempio di Tonantzin la dea Azteca della fertilità. La tradizione narra che, nel lontano inverno del 1531, la Vergine Maria apparve a Juan Diego un indigeno recentemente convertitosi al cristianesimo e successivamente canonizzato da Papa Giovanni paolo II nel 2002. Questa apparizione si verificò dieci anni esatti dopo la disfatta Azteca da parte degli Spagnoli.

In serata rientro a Mexico City e rientro in hotel.

 

4° GIORNO: CITTA’ DEL MESSICO – ESC. AL SITO AZTECO DI TEOTIHUACAN

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita del grandioso sito archeologico di San Juan Teotihuacan. Si tratta di una città  edificata alcuni secoli prima dell’arrivo degli Aztechi, in contemporanea con la Fondazione di Costantinopoli, nel 4° secolo. Probabilmente era la più grande città antica del Messico, capitale di un grande e potente impero.

Visiteremo le grandi piramidi del Sole e della Luna. Cammineremo lungo la via dei Morti in direzione della Cittadella, per ammirare lo straordinario tempio di Quetzalcóatl, che appare raffigurato nella pietra scolpita con in capo un serpente piumato, e le effigi del dio della pioggia Tlaloc. Nel pomeriggio rientro a Mexico City.

Cena in un famoso ristorante della capitale.

Pernottamento in hotel

 

5° GIORNO: CITTA’ DEL MESSICO – VILLA HERMOSA – PALENQUE 

Prima colazione in hotel e check-out. Trasferimento in aeroporto e volo interno per la città di Villa Hermosa, che si trova sulla Penisola dello Yucatan, e che dà inizio alla parte Maya del viaggio. Gli orari di questo volo, e quindi la logistica della mattinata, verranno comunicati in tempo utile. Giunti a Villa Hermosa, in autobus, ci addentreremo nella foresta Messicana, nel cui cuore si trova il meraviglioso sito di Palenque, nello Stato messicano del Chiapas, una delle più grandi città Maya.

Palenque fu edificata nel cuore della jungla, ai piedi della montagna Usumancinta e vicino all’omonimo fiume. Si stima sia stata edificata nel 300 a.C.  All’interno di una delle sue piramidi gli archeologi scoprirono l’unica tomba a noi nota, mai realizzata all’interno di una piramide Maya. Vale la pena di ricordare come sulla lastra tombale del re defunto, sia stata incisa una sua raffigurazione “che pare collocarlo all’interno della cabina di pilotaggio di una navetta spaziale, con i piedi su dei pedali, un boccaglio per respirare alla bocca, l’atteggiamento sdraiato tipico dei nostri astronauti e le mani impegnate ad impugnare dei comandi… 

Al termine della visita, sistemazione in hotel a Palenque, cena e pernottamento

 

NOTIZIE UTILI

Per recarsi in Messico è necessario essere muniti di Passaporto individuale in corso di validità al momento del rientro dall’estero con almeno 6 mesi di validità residua; Tutti gli altri documenti NON SONO VALIDI e la Cortes’ Travel Supplier non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile per il rifiuto di transito da parte delle autorità di frontiera per documenti non idonei. Anche i minori devono essere muniti di documento personale d’identità, ovvero Passaporto.

Non oltre il 20°giorno dalla partenza, la Cortes’ Travel Supplier si riserva la facoltà di richiedere eventuali incrementi carburante e/o valutario richiesti dalla compagnia aerea. Partenza soggetta al raggiungimento di min. 25 partecipanti.

Le tasse aeroportuali sono quelle in vigore a Maggio 2019. Entro i 20 giorni dalla partenza saranno comunicati eventuali aumenti richiesti dalla compagnia. L’importo delle tasse sarà visibile sul biglietto aereo.

 

Le condizioni climatiche sono molto variabili a seconda della latitudine e dell’altitudine. In linea di massima comunque i mesi meno consigliati sono quelli più caldi dell’estate, da giugno a settembre, quando la temperatura e l’umidità sono più elevate così come il rischio di incappare in violenti temporali, in particolare nel Mar dei Caraibi e nel Golfo del Messico. Da ottobre a marzo quando le piogge sono rare, le temperature accettabili e le giornate luminose. Se ci si reca a nord e nella zona dell’altopiano centrale le temperature possono scendere a livelli molto bassi e le notti possono essere fredde.

 

Si suggerisce un abbigliamento comodo, pratico ed informale, meglio se di cotone nelle regioni più calde e umide: camicie e t-shirt, pantaloni in cotone, scarpe comode e resistenti. Indispensabile qualche capo più pesante per i mesi più freddi o per le zone ad elevata altitudine. Da non dimenticare anche un impermeabile leggero o una cerata per difendersi dalla pioggia e un cappello per difendersi dal sole

 

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Si consiglia di evitare di bere acqua dal rubinetto e bevande non in bottiglia, di utilizzare ghiaccio, di usare cibi in vendita lungo le strade e di consumare carne solo se ben cotta. Maggiori informazioni possono essere reperite presso la propria ASL o consultando il sito www.ministerosalute.it

 

Sistemazione in Hotel 4 stelle

  • bagaglio da stiva + bagaglio a mano
  • Kit del pellegrino
  • Pensione completa
  • Tour guidato in lingua italiana come da programma
  • Trattamento durante il Tour ed itinerario e sistemazioni come da programma pubblicato
  • voli di linea dagli aeroporti indicati
  • Polizza facoltativa annullamento viaggio da € 80,00
  • Quota Gestione pratica inclusa assicurazione medico-bagaglio € 30,00
  • Tasse ed oneri aeroportuali e 350,00